Penguin. Dalla carta al web.

5 maggio, 2008 § Lascia un commento

“We tell stories” un progetto interessante che ha visto la luce e si è concluso (un racconta a settimana per sei settimane con sei autori e sei storie) ad opera della casa editrice inglese Penguin Books.

Sei racconti: “I 39 scalini” dello scozzese John Buchan, The Haunted Dolls House di M. R. James con R.L. Stevenson, “Fiabe” di Hans Christian Andersen, “Thérèse Raquin” di Émile Zola, “Tempi difficili” di Charles Dickens e “I racconti delle mille e una notte”.

Trasformati in racconti “digitali” a cui si sono liberamente tratti e/o ispirati sei autori: Charles Cumming, Toby Litt, Kevin Brooks, Nicci French, Mohsin Hamid, Matt Mason. Cinque dei quali sono stati sviluppati per il web con l’apporto tecnico della società Sixtostart (che solitamente sviluppa giochi cross-media) e in un caso, quello di Matt Mason ispirato da Dickens, in collaborazione con il newyorkese Nicholas Felton e la sua sempre impeccabile e interessante infografica.

Ci sono sempre almeno due modi per raccontare una storia…

We tell stories

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Penguin. Dalla carta al web. su ↔g↨blog.

Meta